Mountain Bike      By Lorenzo Colombi

*   MTBLANGHE  *

 

  Percorsi - Itinerari - Escursioni in Mountain Bike

 

 nelle  Langhe e nel Roero.  

  

     Paths (off-Road) in the Langhe Alba and Roero 

       Routen Alba in den Langhe  Alba und Roero    

Sentiers / itinéraires en VTT dans les Langhe (Alba) et du Roero.

 

 

HOME PAGE

 

ITINERARI

 

FOTO

 

CONSIGLI

 

DIZIONARIO

 

 APPUNTI DI PRONTO

SOCCORSO

 

RIFLESSIONI

 

ESCURSIONI 

 

LINKS UTILI

 

ECOLOGIA

 

TRACCIATI

G.P.S.

 

PERCORSI IN

 CAMMINATA

 

Gruppo ciclistico 

MtbLanghe

                 

 

 

Le mie Escursioni in Camminata   

 

(Walking tours)

 

Tutte le mie escursioni  partono 

dal parcheggio della piscina comunale, in località San Cassiano (Alba). 

 

 

     

 

 

Foto delle  camminate 2016   

 

Foto delle  camminate 2017   

 

 

 

 

 

 

 Vuoi essere accompagnato nei miei percorsi in camminata e visitare

 le Langhe in escursioni naturalistiche? 

Contattami !!

 

E-mail: lorenzo.colombi@alice.it     

 

 

  

 

 

Escursione A1:  "Il Castello di Grinzane Cavour" 

 tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti

 

        Alba (San Cassiano), dal parcheggio della piscina comunale,

 

ci dirigiamo verso Gallo Grinzane in corso Barolo.

 

 

Arrivati alla prima rotonda, giriamo a sinistra in via G. Pieroni (strada della parrocchia di San Cassiano).

 

prendiamo subito a destra, il sentiero (in asfalto), che sale nel prato.

 

lo seguiamo fino al distributore di benzina, il Strada Ballerini.

 

Arrivati in strada Ballerini, giriamo a sinistra e fatti 300 metri giriamo a destra in strada privata inghiaiata.

 

arrivati nelle vicinanze delle case prendiamo il sentiero che sale a sinistra, prima dei cortili.

 

seguendo l'evidente sentiero sterrato/erboso : andare sempre in direzione di Gallo Grinzane,

 

 percorriamo (con attenzione nel seguire la traccia erbosa)

 

tutto il "Sentiero del Bosco del Musicante"

 

al termine di esso arriviamo in stradina asfaltata, nelle vicinanze di Borgo Maran.

 

 

giriamo a destra nella stradina e arrivati alla vicina biforcazione giriamo a sinistra verso la  "Cantina Cerretto".

 

prima della vicina barra di entrata, giriamo subito nel prato sottostante in evidente traccia erbosa.

 

Costeggiando il bosco (a sinistra)  e il prato (noccioleto) a destra, arriveremo in una strada inghiaiata.

 

arrivati nella strada inghiaiata, giriamo a destra fino a raggiungere la provinciale per Gallo Grinzane.

 

 

Giriamo a sinistra, (camminando, tenendo la sinistra nella provinciale), verso il paese di Gallo Grinzane.

 

arrivati all'inizio del paese, dopo la ditta  Torrone Sebaste, giriamo a sinistra in Via Borzone.

 

 

proseguiamo fino ad arrivare all'inizio della salita, (sempre in strada asfaltata).

 

DOPO L'ULTIMO CAPANNONE che troviamo alla nostra destra,

 

 giriamo a destra in stradina, costeggiando inizialmente la casa che avremo alla nostra sinistra,

 

fino ad arrivare in un sentiero sterrato/erboso.

 

 

seguendo tutto il sentiero arriviamo in strada inghiaiata, la quale ci porterà, girando a sinistra,

 

verso Il castello di Grinzane Cavour -

 

 

Arrivati a Grinzane Cavour giriamo a sinistra in provinciale: direzione Diano d'Alba. 

 

 

prima di arrivare nella provinciale Alba/Diano (SP32) e

 

prima della strada (a destra) che porta in località Scarzello,

 

si può prendere il "Sentiero di Rocche Baracchi"

 

che si trova a sinistra, dopo le ultime case di sinistra della provinciale per Diano.

 

il bellissimo sentiero ci porterà sempre in località Prandi.

 

 

se invece proseguiamo sulla provinciale. .. .

 

arriveremo tenendo sempre la sinistra, in salita, nella provinciale Alba/Diano.

 

arrivati a bivio, giriamo a sinistra in discesa verso Alba, arrivando così in Località Prandi.

 

 

 

 

Arrivati in località Prandi giriamo a sinistra in discesa verso loc. S. Rosalia -

 

arrivati al  quadrivio, con strada Baresane,

 

 giriamo a destra e passato il pilone votivo (fatto con terra di Russia) dedicato alla ss. Maria,

 

andiamo diritti in strada con cartello segnante strada senza uscita,

 

 (valida solo per le automobili).

 

la percorriamo tutta fino all'ultima casa, che troviamo alla nostra destra.

 

 

Proseguiamo prendendo la stradina sterrata/erbosa che troviamo al termine dell'asfalto.

 

la percorriamo per un buon tratto e al primo passaggio importante, che troviamo a sinistra,

 

  scendiamo tra vigne e boschi, nella tenuta di CastelGherlone,

 

fino ad incontrare la strada asfaltata (privata) della Tenuta.

 

al termine della strada asfaltata, passiamo in uscita, a sinistra del cancello:

 

ci troveremo così nel parcheggio della piscina comunale di San Cassiano. 

 

il nostro punto di partenza.

 

 

Foto camminata A1

 

 

 

 

Escursione A2:  Visita alla "Borgata Scarzello"

 

tempo di percorrenza: circa 4 ore

 

      Alba (San Cassiano),  dal parcheggio della piscina comunale,

 

ci dirigiamo verso Gallo Grinzane in corso Barolo. 

 

percorriamo la pista ciclabile e arrivati alla Cantina d'Italia,

 

proseguiamo diritti verso il paese di Gallo Grinzane.

 

Arrivati all'inizio del paese giriamo a sinistra in strada Parea, verso il  "Centro sportivo".

 

dopo il complesso sportivo troviamo (tenendo la sinistra) una strada inghiaiata.

 

La percorriamo tutta arrivando nelle vicinanze del  castello di Grinzane Cavour -

 

al termine della salita  (Grinzane Cavour) girare a sinistra verso Diano d'Alba. 

 

arrivati all'incrocio con in località Giacco/Borzone:

 

girare a destra (strada Farinetti) tra le case che troviamo a destra della provinciale.

 

vedi cartello bianco - (strada asfaltata che diventerà poi sterrata)

 

 ci dirigiamo in discesa, verso il fondo valle,

 

arrivati in strada asfaltata (proveniente dalla Valle Talloria),

 

giriamo a sinistra (inizio salita) x  Borgata Scarzello -

 

arrivati nella provinciale Diano/Gallo Grinzane,

 

giriamo a sinistra e prendiamo alla nostra destra (vedi stradina in salita),

 

la parte finale del sentiero "Rocche Baracchi"

 

arrivati in località Prandi, girare a sinistra in Loc. Santa Rosalia

 

arrivati al quadrivio, giriamo a destra.

 

 

FONTANA

 

 

 Passato il pilone votivo (fatto con terra di Russia) dedicato alla ss. Maria,

 

andiamo diritti in strada con cartello segnante strada senza uscita,

 

 (valida solo per le automobili).

 

la percorriamo tutta fino all'ultima casa, che troviamo alla nostra destra.

 

 

Proseguiamo prendendo la stradina sterrata/erbosa che troviamo al termine dell'asfalto.

 

la percorriamo per un buon tratto e al primo passaggio importante, che troviamo a sinistra,

 

  scendiamo tra vigne e boschi, della tenuta di CastelGherlone,

 

fino ad incontrare la strada asfaltata (privata) della Tenuta.

 

al termine della strada asfaltata, passiamo in uscita, a sinistra del cancello:

 

ci troveremo così nel parcheggio della piscina comunale di San Cassiano. 

 

il nostro punto di partenza.

 

 

Foto camminata A2 

 

 

Escursione A3:  Visita  a  "Serralunga d'Alba"

"via. . . . salita di Tezzo" 

 

tempo di percorrenza: 4 ore e 30 minuti

 

     Alba,  dal parcheggio della piscina comunale,

 

ci dirigiamo verso Gallo Grinzane in corso Barolo.

 

percorriamo la pista ciclabile e arrivati alla Cantina d'Italia,

 

proseguiamo diritti  (tenere sempre la sinistra nella Provinciale)

 

verso il paese di Gallo Grinzane.

 

Arrivati nel centro del paese giriamo a sinistra in direzione

 

Valle Talloria - Sinio -  Bossolasco.

 

al primo incrocio teniamo la destra in direzione Sinio.

 

passata la frazione Valle Talloria proseguiamo verso Sinio.

 

dopo un chilometro circa troviamo alla nostra destra  la strada e

 il cartello indicante "Tezzo".

 

la percorriamo tutta, prima in leggera ascesa e poi in dura salita

 

in direzione di Serralunga d'Alba -   

 

Arrivati a Serralunga d'Alba -  giriamo a destra in provinciale: direzione Alba.

 

passata la borgata Baudana entriamo nella frazione di Sorano,

 

passata la frazione, proseguiamo (tenendo la dorsale)  tra le sterrate nelle vigne della

 

tenuta di Fontanafredda in direzione Gallo d'Alba -

 

arrivati al termine della sterrata, in discesa, ci troveremo in Loc. Uccellacci,

 

giriamo a destra in direzione di Gallo d'Alba,

 

usciamo dal paese proseguendo in direzione di Alba -

 

arrivati alla cantina d'Italia proseguiamo diritti  nella pista ciclabile verso Alba.

 

 

Foto camminata A3

 

 

Escursione A4:   Visita al "Bosco della Rocca " di Verduno 

 

(Itinerario Naturalistico)

 

tempo di percorrenza: circa 4 ore e 20 minuti

 

       Alba,  dal parcheggio della piscina comunale,

 

 ci dirigiamo verso Gallo Grinzane in corso Barolo. 

 

dopo la piccola rotonda girare a destra in strada Basse,

 

percorriamo tutta la stradina asfaltata e poi inghiaiata fino ad arrivare

 

nelle vicinanze dello svincolo tangenziale di Roddi.

 

giriamo a sinistra nella strada comunale di Roccabella, direzione Verduno

 

prendere la prima deviazione (sentiero erboso e Specchio) a sinistra in sterrata -

 

dopo cento metri, girare a destra e in traccia erbosa, costeggiamo un noccioleto

 

 e avendo a destra il rio, si arriva in stradina asfaltata. 

 

giriamo a sinistra verso loc. Roccabella,

 

(si passerà vicino a un pilone votivo, dedicato alla ss. Maria).

 

passato lo scollinamento scendere verso il fondo valle.

 

al termine, girare a destra, dopo il rio e seguire la sterrata.

 

proseguendo nella sterrata, arriveremo in strada asfaltata:

 

proseguire diritti in asfalto e prima della curva a destra della strada,

 

prendere a sinistra la evidente sterrata che ci farà percorrere

 

tutta la valle in direzione di Verduno

 

nei vari incroci, tenere sempre la direzione di marcia, mai girare a 45 gradi in strade laterali.

 

 arrivati al termine della pianura, dopo aver costeggiato prati e noccioleti,

 

 manteniamo la destra in direzione del

 

Bosco della Rocca:  

 

Aprile 2017: Remo e Lorenzo

aperto nel bosco della Rocca il  nuovo sentiero Naturalistico denominato:

" Sentiero della valle dell'Eden".

 

 

                                                                          Passare un prato e seguire (tenendo sempre la destra)  le tracce erbose che costeggiano: 

 

prima un noccioleto, poi il fondo di una vigna.

 

salire a sinistra tenendo la destra della vigna. 

 

continuare avendo a sinistra un noccioleto.

 

a destra troveremo un passaggio:

 

 entrare nel bosco in apertura/passaggio sulla destra.

 

 

(visibile un vecchio segnale rosso/bianco per il passaggio dei cavalli)

 

entrati nel bosco si avrà un piccolo rio alla nostra sinistra.

 

  risalire tutto il bosco in traccia ben visibile, nella bella Tartufaia,

 

fino ad arrivare in località Silio.

 

    In Località  Silio girare a sinistra in strada asfaltata verso santa Maria.

 

 arrivati all'incrocio, girare a sinistra, fatti 20 metri girare a destra, sempre in asfalto,

 

 verso Santa Maria di La Morra -

 

dopo cento metri girare a sinistra in stradina inghiaiata in discesa,

 

arrivati in stradina sterrata tenere la sinistra.

 

seguendo il sentiero sterrato, tra le vigne e poi tra noccioleti,

 

si percorre l'intera vallata  in direzione loc. Ciocchini -

 

arrivati in loc. Ciocchini (asfalto) girare a sinistra e dopo cento metri

 

prendere l'inghiaiata/sterrata a destra, in direzione loc. Ravinali

 

d'ora in poi si avrà sempre un rio a destra della nostra sterrata, 

 

al termine della sterrata, arrivati in asfalto, girare a destra in direzione Gallo -

 

passato il torrente Talloria, alla rotonda girare a sinistra verso Alba, 

 

 quindi proseguire verso San Cassiano, punto di partenza.

 

Foto camminata A4

 

 

Escursione A5:   I  sentieri di Diano d'Alba:

 

 "Rocche Baracchi" , "Curtin" ,"San Rocco" ,

 

"Cascina Tesorera" ,"Santa Croce".

 

tempo di percorrenza: circa 4 ore e 20 minuti

 

Andata

 

    Alba,  dal parcheggio della piscina comunale, ci dirigiamo verso

 

Gallo Grinzane in corso Barolo. 

 

passata la rotonda e il benzinaio girare a sinistra in "strada Ballerini",

 

fatti 500 metri girare a destra in stradina inghiaiata, 

 

 fatti 100 metri, prendiamo la stradina erbosa/sterrata che troviamo alla nostra sinistra.

 

 si prosegue prima in piano e poi in lieve salita, costeggiando tutto

 

 il bel bosco del Capriolo, della cascina Biancardi,

 

poi un sentiero sterrato/erboso tra vigne (in dura salita),

 

fino ad arrivare in stradina inghiaiata in cima alla collina di santa Rosalia.

 

arrivati nell'inghiaiata, giriamo a sinistra e in ascesa arriviamo all'incrocio di Santa Rosalia.

 

arrivati all'incrocio strada santa Rosalia/strada Baresane , 

 

proseguiamo in salita verso loc. Prandi.

 

arrivati alla provinciale giriamo a destra in direzione Diano d'Alba. 

 

dopo trecento metri giriamo a destra in strada asfaltata

 

con il cartello indicante  il sentiero "Rocche Baracchi".

 

fatti trecento metri giriamo a sinistra in una sterrata che passa

 

al fondo di una vigna(inizio del sentiero).  

 

attenzione: alla deviazione (inizio del sentiero) a sinistra: non segnalata !

 

(si deve costeggiare una vigna, a sinistra, e a destra abbiamo sottostanti le Rocche) 

 

 

 

 

percorriamo l'intero bel sentiero sterrato,

 

fino ad arrivare nella Provinciale proveniente da Grinzane Cavour.

 

attenzione:

 

a metà del percorso del sentiero, (dopo il contenitore di cemento)

 

 

 

si continua diritti per 200 metri fino a trovare, a sinistra, un cartello su una pianta  (freccia rossa)

 

indicante la deviazione per il proseguo del sentiero Rocche Baracchi.

 

attenzione: prendere la sterrata in salita a sinistra che fiancheggia la vigna !!

 

 

 

arrivati nella strada Provinciale . . .  giriamo  a destra verso  Valle Talloria.

 

Proseguiamo, tenendoci a sinistra all'incrocio,  fino a trovare  alla nostra sinistra,

 

 una stradina sterrata  col Cartello  "sentiero Curtin" (adiacente alla cantina "Il Curtin")

 

la percorriamo interamente, in ascesa, fino ad arrivare a Diano d'Alba,

 

Ritorno . . . .    

 

Arrivati alle prime case di Diano d'Alba, giriamo a destra in strada asfaltata.

 

proseguiamo fino a trovare alla nostra destra il cartello indicante il sentiero "San Rocco".

 

Percorriamo tutto il Sentiero,  fino ad arrivare nella Provinciale proveniente dalla frazione Valle Talloria.

 

arrivati nella provinciale, giriamo a sinistra fino a trovare alla nostra destra,

 

 il  cartello indicante la  strada x Cascina Tesorera.

 

Giriamo a destra e la percorriamo interamente fino ad arrivare in fondo alla discesa.

 

Arrivati alla fine della strada incontriamo la comunale proveniente da Valle Talloria:

 

giriamo a sinistra e proseguiamo fino a trovare,

 

alla nostra destra il cartello indicante il sentiero "Via Santa Croce".

 

prendiamo il sentiero sterrato, che prima in piano e poi in ripida salita,

 

 ci porterà, fiancheggiando una vigna, verso loc. Giacco

 

Alla cima, dopo le case della borgata,

 

 giriamo a sinistra in strada provinciale, verso il paese di Gallo Grinzane,

 

Arrivati alle prime case di Gallo Grinzane,

 

prima del cartello "Gallo Grinzane", giriamo a destra in inghiaiata,

 

inizialmente in discesa, verso il Campo sportivo di Gallo Grinzane,

 

dopo il Centro sportivo, arrivati nella strada comunale, giriamo a destra verso Alba.

 

arrivati alla "Cantina d'Italia", proseguiamo diritti nella pista ciclabile verso Alba.

 

 

Foto camminata A5 

 

 

Escursione A6: "il  Bosco del Musicante "    dalla Ex Cascina Biancardi

 

 (tra i boschi di San Cassiano)

 

tempo di percorrenza: Circa 2 ore . . .

 

    

     Alba,  dal parcheggio della piscina comunale,

 

ci dirigiamo verso Gallo  Grinzane in corso Barolo. 

 

dopo la piccola rotonda girare a destra in strada Basse,

 

percorriamo tutta la stradina asfaltata e poi inghiaiata fino ad arrivare

 

nelle vicinanze dello svincolo tangenziale di Roddi.

 

prendiamo a sinistra la tangenziale:  direzione Gallo Grinzane, Barolo,

 

giriamo a sinistra alla prima inghiaiata/sterrata (cascina Pressano),

 

in direzione Santa Rosalia, passata la provinciale Alba/Gallo prendiamo "Strada Baresane",

 

dopo circa 1000 metri,

 prendere la prima strada asfaltata a sinistra (direzione cascina Badaglio),

 

alla fine della salita (tenendo la destra al primo bivio)  girate a sinistra di 180 gradi,

 

nella prima inghiaiata/sterrata in proprietà privata !! 

 

seguire tutta la sterrata fino ad arrivare (dopo una vigna e un noccioleto) in strada inghiaiata.

 

girate a sinistra e arrivati alla sbarra che chiude la strada,

 

 abbandoniamo l'inghiaiata e prendiamo il bel sentiero erboso a destra di essa fino al suo termine.

 

 (ex cascina Biancardi).

 

arrivati alla cascina Biancardi  prendere la strada asfaltata sottostante a sinistra,

 

***  alla prima evidente traccia erbosa che trovate sulla vostra destra la seguite

fino alla vicinanza della cascina Biancardi: futuro Agriturismo . .

 

 

prima variante:

 

passata la cascina prendete la strada asfaltata . . .

 

alla seconda curva della stradina . . . .  girate a destra in bella sterrata pianeggiante.

 

continuate fino al termine della sterrata (la quale fiancheggia la vigna).

 

quindi girate a sinistra fino al termine della vigna.

 

troverete a destra un passaggio che vi porterà nella sottostante vigna.

 

tenete la destra sopra la vigna in sentiero sterrato e scendete verso il fondovalle.

 

alla fine della sterrata  vi troverete nel sentiero proveniente dal bosco del Capriolo.

 

girate a sinistra e seguendo il sentiero vi troverete a San Cassiano (strada Ballerini).

 

seconda variante:

 

***  non prendete la sterrata a destra dopo la cascina ma proseguite sempre su strada asfaltata . . .

 

continuate fino dopo il cancello di Entrata.

 

prendete la sterrata a destra, che trovate dopo 50 metri.

 

seguendo tutto il sentiero (traccia erbosa)  nel bosco del Musicante,

 

  vi troverete a finire a fianco di una casa bianca

 

 vicino a strada Ballerini in località San Cassiano.

 

a Voi la scelta !! 

 

 

Foto camminata A6 

 

 

 

 

Escursione A7:   L'escursione  di  un "Amico" :

 

la "Vecchia strada per Diano d'Alba"

 

Tempo di percorrenza: circa 4 ore. . . . .

 

 

     Alba,  dal parcheggio della piscina comunale,

 

ci dirigiamo verso Gallo Grinzane in corso Barolo.

 

Percorriamo la pista ciclabile e arrivati alla Cantina d'Italia,

 

proseguiamo diritti verso il paese di Gallo Grinzane.

 

Arrivati nel centro del paese giriamo a sinistra in direzione:

 

 Valle Talloria, Bossolasco, Sinio.

 

alla prima biforcazione teniamo la destra in direzione Sinio.

 

Arrivati nella piazza della frazione Valle Talloria proseguiamo,

 

 dopo la parrocchiale, verso Diano d'Alba.

 

All'inizio della salita della provinciale, giriamo a destra in strada sterrata/inghiaiata,

 

vedi cartello:  "Vecchia Strada per Diano".

 

Continuiamo sempre, (tenere la destra alla prima evidente deviazione)

 

in dura salita, seguendo la "vecchia strada per Diano"

 

 fino ad arrivare a Diano d'Alba.

 

(pausa caffè!!)

 

Riprendiamo l'escursione uscendo dal paese in direzione di Alba.

 

Prima della galleria, giriamo a destra 

 

 in strada asfaltata, la quale ci porterà verso il cimitero di Diano d'Alba, in località Tardì.

 

Passato il cimitero e al termine della strada, troviamo a sinistra tra le case,

 

 la deviazione che ci porterà nella provinciale, nelle vicinanze di località "Prandi".

 

Arrivati in provinciale giriamo a destra.

 

Arrivati in località Prandi, giriamo a sinistra in strada loc. Santa Rosalia

 

lasciato l'Amico . . . 

 

Arrivati al quadrivio giriamo a destra verso Alba.

 

FONTANA

 

arrivati al pilone votivo,

 

 andiamo diritti verso la strada con cartello "strada senza uscita",

 

(diverse strade sono fattibili . . . per il ritorno).

 

Noi proseguiamo tra vigne, noccioleti e boschi, tenendoci alla nostra sinistra,

 

in direzione della tenuta "CastelGherlone".

 

Arriviamo così vicino alla piscina comunale di Alba,  in località San Cassiano.

 

 

 

 

 

Escursione A8:   " Tra le colline di Alba e Diano d'Alba" .

 

Tempo di percorrenza: circa 5  ore  . . . .

 

     Partendo da località S. Cassiano, parcheggio piscina comunale,

 

ci dirigiamo a destra, in corso Piave, verso il centro città.

 

Alla prima rotonda, giriamo a destra in strada Cauda.

 

 

proseguiamo e alla cima della prima salita giriamo a destra:

 

 

cartello indicante "loc. S. Rosalia".

 

 

 

proseguiamo e arrivati  a una deviazione, a destra, per

 

Cascina Rolfo, Comandante e Mandriasso, giriamo a destra,

 

(è la seconda strada sterrata che s’incontra alla nostra destra).

 

 

 vedi cartello indicante cascina Rolfo, Comandante e Mandriasso.

 

 

 

Seguendo la stradina inghiaiata, teniamo la destra dopo un ponticello su un piccolo rio.

 

dopo 300 metri girare a sinistra: sterrata in ascesa.

 

dopo 600 metri girare nuovamente a sinistra a 90 gradi, vicino a un noccioleto.

 

Seguire la sterrata accanto alle vigne fino ad arrivare in stradina asfaltata

 

con alcune case alla nostra sinistra.

 

 

inizia la strada asfaltata, la quale ci porterà al

 

 

bivio di S. Rosalia /strada Baresane.

 

 

 

Al quadrivio, andiamo diritti in strada Baresane,  verso Gallo Grinzane.

 

 

 cartello indicante strada Baresane.

 

 

In fondo alla discesa troviamo, alla nostra destra,

 

 un fontanino: cartello "acqua non potabile"

 

 

dopo 400 metri si gira a sinistra in stradina inizialmente inghiaiata

 

 

(cartello "strada privata" divieto solo per auto).

 

 

 

alla fine del rettilineo si gira a destra in una sterrata, a fianco di un noccioleto.

 

La si segue girando a sinistra dopo un fossato, fino al suo termine in un sentiero erboso:

 

 

 il sentiero inizialmente è poco visibile

 

  

alla fine del sentiero erboso,teniamo la destra e prendiamo una sterrata la quale ci porterà,

 

 in salita,

 

tra boschetti e noccioleti, nella strada asfaltata della frazione Giacco.

 

 

 

Alla fine della sterrata, si gira a sinistra in strada asfaltata.

 

 

Dopo aver  percorso trecento  metri troviamo la provinciale Gallo Grinzane/Diano d'Alba,

 

giriamo a sinistra verso Diano d'Alba.  

 

 

siamo in Strada Farinetti.

 

 

giriamo a destra (strada Farinetti) tra le case che troviamo a destra della provinciale.

 

vedi cartello bianco

 

 (la strada asfaltata diventerà poi sterrata)

 

 ci dirigiamo in discesa, verso il fondo valle,

 

siamo nel sentiero "strada Santa Croce"

 

 

arrivati in strada asfaltata (proveniente dalla Valle Talloria),

 

giriamo a destra x  Cascina Tesorera.

 

Vedi cartello

 

Percorriamo tutta la strada in dura salita,

 

fino ad arrivare alla cascina Tesorera.

 

 

proseguiamo e arrivati nella provinciale, proveniente dalla Valle Talloria,

 

giriamo a sinistra fino a trovare, alla nostra destra il

 

 sentiero "San Rocco".

 

lo percorriamo interamente fino ad arrivare ad Diano d'Alba.

 

 

 

Giriamo a sinistra in strada asfaltata,  fino a trovare, a sinistra,  il sentiero del Crutin.

 

 vedi cartello:  "sentiero Curtin

 

lo percorriamo, in discesa, fino ad arrivare in strada asfaltata,

 

nella provinciale Diano/Gallo Grinzane,

 

giriamo a destra e proseguiamo fino a trovare, alla nostra sinistra, (vedi stradina sterrata),

 

Il sentiero "Rocche Baracchi"

 

lo percorriamo interamente fino ad arrivare in località Prandi.

 

 

arrivati in località Prandi, girare a sinistra nella strada x Loc. Santa Rosalia.

 

 

arrivati al quadrivio, giriamo a destra 

 

e passato il Pilone Votivo (terra di Russia)  dedicato alla Madonna,

 

andiamo diritti verso la stradina con cartello:  "strada senza uscita".

 

 

proseguire tra vigne, noccioleti e boschi tenendo la sinistra,

 

sempre nelle vicinanze della Tenuta di CastelGherlone,

 

si arriverà alla piscina comunale di Alba, 

 

in località San Cassiano.