Mountain Bike      By Lorenzo Colombi

*   MTBLANGHE  *

 

  Percorsi - Itinerari - Escursioni in Mountain Bike

 

 nelle  Langhe e nel Roero.  

  

     Paths (off-Road) in the Langhe Alba and Roero 

       Routen Alba in den Langhe  Alba und Roero    

Sentiers / itinéraires en VTT dans les Langhe (Alba) et du Roero.

 

 

HOME PAGE

 

ITINERARI

 

FOTO

 

CONSIGLI

 

DIZIONARIO

 

 APPUNTI DI PRONTO

SOCCORSO

 

RIFLESSIONI

 

Le mie ESCURSIONI 

 

LINKS UTILI

 

ECOLOGIA

 

TRACCIATI

G.P.S.

 

PERCORSI IN

 CAMMINATA

 

                 

 

 

Percorso:  " Alta Langa - Parco Safari"

 

il tratto:

 

  Alba, Gallo d'alba, Valle Talloria, chiesetta San Antonio, strada "I Bricchi", 

 

 agriturismo le Arcate, Montelupo Albese,  rotonda "Langhe",

 

bivio per Benevello, inizio percorso,  è di chilometri 21 e tutto su strade asfaltate.   

 

Volendo. . . da Alba si può arrivare percorrendo la provinciale SP32

 

 (passando da Diano d'Alba) risparmiando 4 chilometri.

 

Altrimenti  . .

 

andate in automobile fino a Montelupo Albese. . . posteggiate e. . .iniziate da lì il vostro itinerario !!!

 

 

L'itinerario transita nei comuni di:

 

 Alba, Gallo d'Alba, Diano d'Alba, Sinio,  Montelupo Albese, Albaretto della Torre,

 

Serravalle Langhe, Bossolasco, (Passo della Bossola), Murazzano ("Parco Safari").

 

 

 

 

Percorso scaricabile in PDF. 

 

 

file G.P.S.  (gpx - zip)  

 

 

Lunghezza: 25,00 Km


Tempo percorrenza:  3h 30'

 

Località di partenza del percorso:

 

 bivio con strada provinciale per Benevello, nella (SP32) provinciale Montelupo - Murazzano.

 

Cartografia: ISTITUTO GEOGRAFICO CENTRALE 1:50.000 n. 18 Langhe Meridionali e n. 19 Asti Alba Acqui Terme

 

I SENTIERI DELL'ALTA LANGA (carta Turistica ed escursionistica della comunità Montana Alta Langa)


Dislivello: circa 867 metri


Tipo:  asfalto 4,03 Km (10%) - sterrato 20,11 (90%)


Periodo consigliato: Aprile - Novembre


ultimo aggiornamento: Aprile  2016  

 

Fontane:

 

area sosta x Montelupo, area sosta x Albaretto della Torre, Fontana Azzurra ( Bossolasco).

 

 

Questo itinerario ha gli aspetti più tradizionali delle zone di alta Langa:

 

I bei noccioleti, le vigne, i Boschi con i tartufi e i funghi, le antiche chiesette e le vecchie cascine, 

 

Il territorio attraversato e' Alta Langa cui aspettatevi continui impegnativi saliscendi.

 

Da Non Perdere. . . .

 

Interessante e da vedere il tratto panoramico nella strada dei  "Bricchi",

 

inizio strada dalla chiesetta di San Antonio in Valle Talloria, direzione Montelupo Albese:

 

un meraviglioso punto panoramico  nella " Strada romantica delle Langhe e del Roero".

 

Foto del primo tratto in asfalto

 

 

 

Inizio percorso Sentiero "Alta Langa” .

 

FARE SEMPRE ATTENZIONE AD EVENTUALI ALBERI CADUTI O A FRANE NEL PERCORSO 

 

Dall’incrocio x Benevello (sP32),

 

dopo "Casa Gallo", giriamo a destra, in una sterrata in discesa, verso cascina Schiappa.

 

arrivati all'ultima cascina tenere la sinistra e passata la cascina troverete un bivio tra due sterrate:

 (non scendere diritti in dura discesa verso un noccioleto!! ma girare di 45 gradi a sinistra).

 

 

passata la strettoia (ex frana) si continua fino ad arrivare alla "Cascina Altavilla",  continuando a seguire il sentiero principale

 

arriveremo (tratto finale: in dura ascesa, in asfalto)  nella provinciale.

 

Arrivati nella provinciale, giriamo a destra e dopo aver percorso circa trecento metri, giriamo a destra nella stradina asfaltata

 

indicante  (vedi cartelli Bianchi),  Albaretto della Torre.

 

Vedi  "Via Crucis".

nella stradina troveremo una Fontana con acqua freschissima!!

 

Percorriamo tutta la stradina fino ad arrivare nella strada comunale ad  Albaretto della Torre.

 

Arrivati ad Albaretto della Torre,  giriamo a destra e dopo un centinaio di metri giriamo a sinistra

in stradina asfaltata segnalata da cartelli bianchi x Cascina Noè

 

Arrivati alla fine nella stradina asfaltata (incontriamo la strada x Lesme,)  giriamo a sinistra in ascesa.

 

Fatti un centinaio di metri giriamo a destra in stradina sterrata segnalata sempre dai cartelli bianchi e

 

dal cartello indicante il Divieto transito alle Moto.

 

 

 

Seguendo la stradina in discesa in mezzo ai boschi,  arriviamo nelle vicinanze della  Cascina Giordanel.

 

variazione dicembre 2015:

 

hanno recintato (noccioleto)  il tratto collinare dove passava il sentiero.

 

o entrate dalla porta in rete. . . (se il terreno è asciutto!!)

 

 e uscite percorrendo le due parti del campo recintato:

 

diritti e la salita a sinistra: uscita a destra nel vecchio sentiero,

 

(l'uscita è dalla parte opposta in cima al recinto. . .)

)

Si prosegue seguendo sempre il sentiero principale, a volte in ripida salita

 

arrivando così nella strada provinciale x Roddino.

 

 

 

Arrivati nella provinciale per Roddino,

 

attraversiamo la strada e fatti pochi metri seguiamo la sterrata a destra in ascesa x il Bricco di Terino,

 

al termine del sentiero si ritorna nuovamente nella Strada Provinciale SP32 in direzione Serravalle Langhe.

 

Passata la provinciale giriamo a sinistra verso C. Langa, al termine della stradina asfaltata,

 

arriviamo nella provinciale  SP32 in località S. Bovo.

 

Giriamo a sinistra verso  il paese, siamo così arrivati a  Serravalle Langhe.

 

Prima della fine del paese si deve girare a destra, in strada segnalata dai cartelli bianchi regionali,

 

per Frazione Prato Noero.

 

Dopo una bella discesa e una corta salitella, arriviamo in stradina comunale,

 

alla frazione Prato Noero.

 

* Giriamo a destra in discesa verso Dogliani, fatti 300 metri troviamo alla nostra sinistra

  una stradina con il cartello che indica il divieto di transito alle Moto.

  La percorriamo tutta arrivando così nella SP32 a 50 metri dalla Fontana Azzurra di Bossolasco.

 

 

* se per vari motivi non si trova il sentiero, si deve percorrere la strada asfaltata in ascesa a sinistra

verso la provinciale, arrivati nella provinciale girare a destra verso Bossolasco.

 

Giriamo a destra nella provinciale fino ad arrivare alla Fontana Azzurra.

 

 Ottima acqua per dissetarci e fare rifornimento !!

 

dopo esserci dissetati . . .riprendiamo la provinciale fino ad arrivare a  Bossolasco.

 

Alla fine del paese, nella circonvallazione,  troviamo una chiesa alla nostra sinistra,

 

giriamo dopo la chiesa a sinistra in strada asfaltata verso il “Bricco della Bicocca”, 

 

seguendo la stradina arriviamo (in discesa), nella provinciale accanto alla Chiesetta di San Rocco.

 

Arrivati nella provinciale, giriamo a sinistra fino a trovare una deviazione a destra per la Frazione Materassi.

 

Giriamo a destra lasciando la provinciale,  giriamo subito a sinistra seguendo la strada asfaltata in ascesa.

 

Arrivati al termine della strada (in un grande cortile della fabbrica),

 

prendiamo la sterrata in fondo alla piazza a sinistra.

 

In sterrata costeggiamo la provinciale arrivando tra i boschi, alla rotonda del  Passo della Bossola. 

      

A destra della rotonda del Passo della Bossola troviamo (segnalata dai cartelli bianchi) una strada sterrata.   

 

La percorriamo tutta in ascesa e alla fine di essa ci troveremo nella stradina asfaltata comunale

 

precisamente vicino all’entrata del "Parco Safari" di Murazzano.   

                                                             

Arrivati nella stradina asfaltata, giriamo a sinistra fino ad arrivare all’incrocio con la Provinciale x  Murazzano - Montezemolo.

 

Foto sentiero M. Galli - Alta Langa

 

Fine del Sentiero "M. Galli - Alta Langa".

 

Percorsi dall’incrocio di Benevello al Parco Safari 24 chilometri di stradine sterrate.

 

 

se fate ancora 9 chilometri in provinciale verso Montezemolo,

 

 arriverete in località "La Gamellona" (distributore di benzina),

 

 dove troverete una "Trattoria/Pizzeria" con ottima cucina casalinga con prezzi modici.

 

 

 

Aggiornamento percorso : Maggio 2016.